SITO IN CORSO DI AGGIORNAMENTO

La Carta dei servizi è uno strumento di tutela dei cittadini che attesta gli standard di qualità del servizio, cioè le caratteristiche delle principali prestazioni fornite dall'Ente e i tempi entro i quali devono essere eseguite.
Nell'ottica di migliorare la qualità dei servizi erogati e di rendere trasparenti le modalità operative dell'organizzazione, la Provincia di Forlì-Cesena ha adottato un modello organizzativo basato sull'approccio per processi, al fine di monitorare e misurare costantemente i risultati raggiunti e di programmare i percorsi di miglioramento continuo.

A sostegno del Sistema Gestione per la Qualità, la Direzione ritiene di integrare i suddetti impegni con i seguenti:
• Miglioramento dell'efficacia e dell'efficienza dell'organizzazione;
• Misurazione costante della soddisfazione di tutti i portatori di interessi;
• Miglioramento della comunicazione interna ed esterna attraverso l'implementazione delle reti Intranet e del sito Web.

Al fine di sostenere il Sistema di Gestione per la Qualità e la Politica per la Qualità dell'organizzazione, la Direzione ha nominato un Responsabile Gestione Qualità per la definizione ed implementazione del sistema secondo le prescrizioni della norma UNI EN ISO 9001:2008, utilizzando gli indicatori di performance più appropriati.
 

Gli obiettivi specifici sono fissati annualmente in sede di approvazione del PEG/PDO, in modo tale che siano fortemente ancorati alla realtà gestionale dell'Ente, con individuazione delle responsabilità e degli stanziamenti per realizzarli. 

Il livello di qualità dei processi e dei servizi erogati dovrà essere definito mediante indicatori oggettivamente misurabili affinché possano essere definiti piani di miglioramento.